Site Overlay

Pubblicità per ristoranti, meglio quella tradizionale o il web?

pubblicita-ristorantiAbbiamo capito ormai quanto la pubblicità sia fondamentale per le aziende; chi si occupa di marketing sa quanto le risorse debbano essere ricavate anche per questa tipologia di attività non lasciando che sia tutto frutto di strategie di comunicazione e traffico organico. Certamente SEO e social network sono utili anche in modalità organica ma non sono sufficienti, ecco perché nel settore della pubblicità per ristoranti si va a richiedere sempre un investimento verso questa direzione. Ma quale tipologia di pubblicità scegliere? Meglio quella offline o quella online? Meglio la pubblicità tradizionale o quella del web? Ci spiega tutto Ristoratoretop.com, portale specializzato nella pubblicità per ristoranti e pizzerie che offre un servizio di marketing legato alla ristorazione.

Pubblicità per ristoranti: i consigli utili degli esperti

Ristoratoretop.com mette a disposizione le proprie competenze per i lettori interessati e svela perché il mondo della ristorazione ha necessità di investimenti pubblicitari importanti; il numero di attività è sempre maggiore e allo stesso tempo i clienti sono sempre più attenti ed esigenti. Dopo un periodo durissimo legato alla pandemia, chi si occupa di ristorazione o gestisce locali sa quanto la pubblicità possa fare bene, aiutando quindi a far ripartire le attività.

Per fare in modo che la pubblicità possa avere effetto è importante affidarsi ad esperti che analizzino i competitor facendo anche una ricerca approfondita su territorio, punti di forza e target. Poi online e offline servono le fotografie: è quindi importante, soprattutto sui social, che il tema del food porn sia ben visibile. Ecco perché chi lavora nel settore sconsiglia il fai da te e consiglia invece di rivolgersi ad un professionista per fare in modo che le immagini pubblicitarie possano saltare all’occhio e colpire l’attenzione dell’utente: chi cerca un’attività online o sceglierà di provare un determinato ristorante, spesso lo fa proprio per le immagini che vede.

La pubblicità orientata alla concorrenza

Un consiglio utilissimo che può fare la differenza è quello della pubblicità orientata alla concorrenza. Significa valutare lo sviluppo di spot pensati per colpire il cliente dandogli motivi validi per preferire il tuo ristorante a quello di altri colleghi; attenzione non significa che dovrai parlare male di altre attività ma più che altro mettere in evidenza il tuo plus, il tuo elemento distintivo, quello che ti rende davvero speciale.

Pubblicità tradizionale VS pubblicità online

La chiamano pubblicità tradizionale ma è un modo per chiamare le adv offline. Si tratta di spot che non utilizzano il web come canale ma altri strumenti altrettanto efficaci: parliamo quindi di TV, radio, volantini per esempio ma anche cartelloni pubblicitari. La pubblicità web invece utilizza social network, campagne SEM, banner, blog, influencer marketing e molto altro ancora.

È necessario scegliere tra online e offline? Quello che di bello c’è è che non è necessario dover compiere una scelta netta, tutto ovviamente dipende dal tuo territorio e dal tuo target ma in linea generale puoi utilizzare strategie di comunicazione integrative che utilizzano entrambe le tecniche pubblicitarie.

Pubblicità online: quali sono i vantaggi

La pubblicità online è largamente diffusa e tra i motivi principali ci sono i costi e la possibilità di utilizzare anche servizi fai da te ma è davvero tutto così semplice? È vero che i costi per accedere alla pubblicità online sono decisamente inferiori rispetto alla divulgazione di uno spot TV ma per avere ottimi risultati è consigliato affidarsi ad esperti di marketing e advertising. I costi per gli annunci a pagamento su social network e motori di ricerca utilizzano tecniche come la copertura o il pay per click e hanno numerosi vantaggi. Per prima cosa puoi stabilire un budget andando poi a ritoccarlo e modificarlo anche in corso d’opera, il secondo plus è quello di poter andare a colpire un target preciso cosa che non può accadere invece con uno spot radiofonico o un cartellone pubblicitario. Infine hai un modo concreto di misurare l’andamento della campagna, così da andare ad intervenire al bisogno.

Il nostro consiglio è quindi quello di non scegliere tra online e offline ma sicuramente prediligere quelle web può darti modo di ottenere il massimo gestendo al meglio il budget a tua disposizione, andando a colpire solamente il target giusto e ottenere il massimo. Quello che vogliamo suggerirti è quindi di affidarti ad esperti della pubblicità per ristoranti, così da far elaborare una strategia personalizzata.