Site Overlay

Come seguire una dieta depurativa stagionale

Con le prossime feste di Natale ormai vicine, tutti pensano a come poter depurare il proprio organismo dopo essersi lasciati andare ai piaceri della tavola, ritornando in forma grazie ad una dieta detox.

In realtà, come riportato anche da numerosi portali on line come Dimagrire-Facile.eu, noto per i suoi preziosi consigli e guide in materia di alimentazione sana, una sana dieta depurativa andrebbe fatta regolarmente, soprattutto dopo che si è esagerato con degli alimenti poco genuini e ricchi di grassi.

Cosa si intende per dieta detox

Con il termine di dieta detox, si vuol far riferimento ad un regime alimentare che mira a depurare l’organismo da tutte quelle tossine esogene, che si accumulano nel tempo a causa di cattive abitudini alimentari, legate soprattutto al consumo del cosiddetto “cibo spazzatura”, ovvero junk food, da bevande nervine, dall’uso eccessivo di farmaci, da stress e anche dall’inquinamento ambientale.

Parliamo quindi di una vera e propria disintossicazione dell’organismo al fine di migliorare lo stato di salute fisico; inoltre anche se non ha come fine ultimo il dimagrimento, dal momento che si basa su una ridotta quantità di calorie assunte, non è insolito che possa verificarsi anche una rilevante perdita di peso corporeo legata ad una forte riduzione di adipe, ad un maggior apporto di proteine muscolari e ad una migliorata idratazione del corpo che comporta anche una pelle molto più sana e setosa.

Si tratta di un regime alimentare in cui si devono eliminare tutti quei cibi poco salutari e ricchi di tossine che hanno un effetto negativo sul nostro fisico.

La dieta depurativa si basa sull’assunzione di cibi quali frutta, verdure e cereali che favoriscono l’eliminazione dei rifiuti che si depositano nel nostro organismo.

Per seguire una dieta depurativa stagionale, risulta pertanto utile sia per il benessere generale che per la linea, oltre che a sentirsi molto più sgonfie.

Consigli su come disintossicare il corpo

Come abbiamo visto, una dieta depurativa è molto utile per eliminare i grassi in eccesso, le sostanze tossiche presenti nell’organismo, rafforzare il sistema immunitario, accelerare il metabolismo e per sgonfiarsi.

Tra i vantaggi di una dieta depurativa vanno elencati oltre alla perdita di peso corporeo, una migliore funzionalità di fegato, reni e intestino ed infine una pelle più bella e sana.

Seguire una dieta depurativa, in assenza di patologie particolari o allergie, è possibile seguendo dei semplici consigli che abbiamo deciso di elencare qui di seguito:

  • incrementare il consumo di frutta, verdura e cereali integrali – il consumo regolare di alimenti ricchi di fibre e nutrienti, è fondamentale per depurare bene il proprio corpo. Per cui l’aumento di frutta e verdura di stagione è molto importante per purificare il proprio corpo;
  • evitare di consumare cibo spazzatura, ossia tutti quegli alimenti ricchi di grassi e zucchero molto dannosi per l’organismo;
  • diminuire o eliminare alcolici e superalcolici, che impediscono il normale smarrimento delle scorie dall’organismo;
  • bere giornalmente molta acqua, circa un litro e mezzo, per favorire la diuresi e pulire bene l’intestino;
  • aumentare il consumo di cibi crudi, che sono più facilmente digeribili e favoriscono l’eliminazione delle scorie;
  • ridurre il consumo di carne ed insaccati in quanto ricchi di sodio e grassi saturi, responsabili di elevati livelli di colesterolo e ipertensione;
  • aumentare il consumo dei superfoood, ossia quegli alimenti come l’aloe vera, lo zenzero, le bacche di goji e i semi di lino, che accelerano il metabolismo, sono ricchi di sostanze preziose per l’organismo e per le loro benefiche proprietà depurative e antinfiammatorie;
  • assumere integratori e tisane naturali, magari a base di finocchio, tamarindo, bardana, menta, calendula, anice, liquirizia e tarassaco.  per depurare l’organismo e lo liberano dalla impurità;
  • optare per alimenti biologici, che non contengono sostanze nocive per il corpo.